Un indovinello senza fine

Un indovinello senza fine

La poesia Un indovinello senza fine di Grigore Vieru è pubblicata nella raccolta Orfeo rinasce nell’amore (traduzione di Olga Irimciuc, Graphe.it edizioni).

Questa poesia è è da considerarsi come fonte di ispirazione artistica per le elaborazioni poetiche e fotografiche del secondo Concorso internazionale di poesia «Grigore Vieru».

Ecco il testo completo

Un indovinello senza fine

Quale sorgente
segue l’uomo?
La voce materna.

Cos’è dolce
ma non può essere regalato?
Le labbra materne.

Quali spighe crescono
con la punta in giù?
Le braccia materne.

Quali sono le stelle gemelle
cadenti dal cielo?
Gli occhi materni.

Cosa viene arato
con la lacrima?
Il volto materno.

Cos’è infinito
ma non calpesta l’erba altrui?
L’anima materna.

Foto | Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *